1° Ottobre, giornata nazionale della Repubblica Popolare Cinese

In tutto il paese si celebra l’anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese, avvenuta nel 1949 grazie a Mao Tse-tung.

Oggi 1° ottobre, che per noi occidentali segna solo l’inizio di un nuovo mese, rappresenta per la Cina una data importantissima: è infatti la giornata nazionale della Repubblica Popolare Cinese (中华人民共和国国庆节).

I festeggiamenti però non si limitano a un solo giorno, ma proseguono per una settimana intera e questa festa nazionale (insieme al Capodanno Cinese) segna uno dei periodi di vacanza principali per i cinesi: le scuole, gli uffici e le fabbriche chiudono completamente, permettendo così ai cinesi di godersi un po’ di meritato riposo e di ricongiungersi con le proprie famiglie.

La settimana della Festa Nazionale è anche conosciuta come Golden Week (“la settimana d’oro”), perché è in assoluto il periodo più florido per il turismo locale del paese, con milioni di cinesi che ne approfittano per viaggiare e visitare le maggiori attrazioni del paese, come la Grande Muraglia, la Città Proibita e l’Esercito di Terracotta. Il giorno della festa vera e propria, ovvero il 1° ottobre, le celebrazioni ufficiali hanno luogo a Pechino e iniziano con la cerimonia dell’alzabandiera in Piazza Tiananmen: poco prima dell’alba le truppe dell’Esercito Popolare di Liberazione marciano in piazza per issare la bandiera; tutto è calcolato nei minimi dettagli e la bandiera è issata esattamente al sorgere del sole! Successivamente nell’arco della giornata si svolge la parata commemorativa e altre cerimonie sempre a piazza Tiananmen, luogo simbolo per i cinesi da dove Mao Tse-tung proclamò la nascita della nuova Cina.

Anche quest’anno, causa covid-19 , per i cinesi ci saranno molte limitazioni nei festeggiamenti e negli spostamenti. Limitazioni a parte, noi di China-Wi , facciamo i migliori auguri al nostro team ed a tutti i nostri Partner commerciali.

Torna su